Franco La Torre a Francoforte

Nostri eventi
Data: 2016-01-30 17:00

Sabato 30 Gennaio presso la libreria Weltenleser si è tenuto l’incontro con lo storico, ambientalista e pacifista Franco La Torre. L'incontro e' stata moderato dalla giornalista Claudia Spiti. Nonostante la pioggia scrosciante l'affluenza di partecipanti a questo primo appuntamento ufficiale della nostra associazione é stata numerosa.

Franco La Torre, figlio del sindacalista e parlamentare Pio, autore della legge antimafia che porta il suo nome (Legge Rognoni-La Torre) introdusse nel codice penale il reato di associazione mafiosa e la confisca dei patrimoni mafiosi, legge che gli costò la vita in un agguato nel 1982, mentre stava per raggiungere la sede del suo partito, il PCI.
Franco La Torre ha presentato il suo libro “Sulle ginocchia”, nel quale parla di suo padre con lo sguardo affettuoso che solo un figlio può avere, raccontandoci momenti di vita vissuta con lui, quando era bambino prima e adolescente poi. Un taglio inconsueto, per chi vuole parlare di mafia, ma forse più interessante perché da una storia vissuta in prima persona e dai racconti dei genitori ci fa capire le vere origini di questo problema. E per questo la rende ancora più interessante, perché la storia la fanno gli uomini con il loro impegno quotidiano e le loro lotte per riscattarsi e riscattare dalla povertà e dai soprusi migliaia di braccianti siciliani.
Un incontro molto istruttivo quello con Franco La Torre, due ore molto piacevoli in cui lo storico ha risposto a molte domande, in cui ha fatto riflettere riportandoci quasi a vivere momenti di storia fatti dalla gente comune. E alla fine ci ha dato un grande messaggio di ottimismo e di speranza: il progresso verso una maggiore democrazia è un fatto ineluttabile che nessuno potrà mai fermare, perché la storia stessa è in continua evoluzione. (S.P.)

 

 

 

 

 

Altre date


  • 2016-01-30 17:00

Powered by iCagenda