Buchi neri: il corpo celeste fotografato per la prima volta

Nostri eventi
 Registrazioni chiuse
 
9
Data: 2019-05-12 18:30

Luogo: Sala della Missione Cattolica - Bettinastraße 26 (Francoforte)

Incontro con il Prof. Luciano Rezzolla sul tema

Buchi neri: il corpo celeste fotografato per la prima volta



L´Associazione Italia Altrove Francoforte ha il piacere di invitarvi ad un incontro scientifico con il Prof. Luciano REZZOLLA, direttore dell´Istituto di Fisica Teorica di Francoforte e membro del Comitato Scientifico che ha collaborato al progetto EHT (Event Horizon Telescope) che ha prodotto la prima immagine di un buco nero.

Vi aspettiamo 


DOMENICA 12 MAGGIO
ORE 18.30


presso la sala della Missione Cattolica di Francoforte, alla via Bettinastraße, 26!

Ingresso gratuito con offerta libera.


Prenotazione obbligatoria, da effettuare inviando un’email a francoforte@italia-altrove.com. Vi preghiamo di presentarvi almeno 15 minuti prima dell’inizio dell’evento per poter confermare la prenotazione.

Biografia

Nato a Milano, Luciano Rezzolla è Preside di Astrofisica Teorica e Direttore dell’Istituto di Fisica Teorica (ITP) a Francoforte. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Astrofisica presso la Scuola Internazionale Superiore di studi Avanzati (SISSA) di Trieste, nel 1997. Dopo diversi anni trascorsi all’Università dell’Illinois a Urbana-Champaign, è tornato alla SISSA per una posizione di ruolo. Già Professore Associato presso la SISSA e Direttore del Centro di Calcolo, nel 2006 si è trasferito all’istituto Max-Planck per la Fisica Gravitazionale a Potsdam a capo del gruppo di relatività numerica. Nel 2013 si è trasferito a Francoforte dove ha ricevuto un sostegno sinergico dal Consiglio europeo della ricerca (ERC) per eseguire studi teoretici e osservativi sui buchi neri supermassicci. Ha ottenuto il “Karl Schwarzschild Preis 2017” dalla Walter Greiner Foundation e nel 2019 il premio “Andrews Professorship in Astronomy” al Trinity College di Dublino. I suoi principali argomenti di ricerca sono la fisica e l’astrofisica di oggetti compatti, come i buchi neri e le stelle di neutroni, che studia impiegando simulazioni numeriche eseguite su supercomputer. Insieme ai suoi collaboratori, ha sviluppato alcuni tra i più sofisticati codici della relatività numerica ed è autore di un noto libro sull’idrodinamica relativistica.

 

Telefono
+49 176 35937604
Email
francoforte@italia-altrove.com

 

Altre date


  • 2019-05-12 18:30

Powered by iCagenda