INCONTRO CON LO SCRITTORE MARCO ERBA

Nostri eventi
Data: 2018-05-24 19:00

Lo scrittore italiano Marco Erba a Francoforte
ospite di Italia Altrove e dell’Associazione “biLis”.

 

Proseguendo nella bellissima tradizione di invitare a Francoforte scrittori italiani  emergenti, quest’anno Italia Altrove, in collaborazione con l’Associazione “biLis” propone l’incontro  con uno scrittore che sta avendo in Italia un grande successo  con le sue opere di narrativa rivolte soprattutto a ragazzi e giovani lettori.
Si tratta di Marco Erba (1981), autore nel 2016 del suo primo romanzo,  Fra me e te  (Rizzoli), e che oggi propone, con la stessa casa editrice, il suo secondo libro, freschissimo di stampa, Quando mi riconoscerai
Marco Erba incontrerà il pubblico alle 19.00 di giovedì 24 maggio presso la libreria Weltenleser (Oeder Weg 40 - 60318 Frankfurt).  L’incontro è in lingua italiana; l’entrata è libera.
Il giorno successivo, lo scrittore si confronterà invece con alcune classi del corso bilingue del Liceo “Vom Stein” di Francoforte; diversi gruppi di studenti del corso italo-tedesco hanno infatti letto e commentato durante l’anno, con l’insegnante di lingua italiana, il suo romanzo Fra me e te.
In entrambe le occasioni Marco Erba si rivolgerà agli amici lettori e/o ai ragazzi e presenterà il suo nuovo libro:  Quando mi riconoscerai.

Marco Erba è professore di italiano e latino in un liceo della provincia di Milano e anche per questo conosce a fondo i sentimenti, i turbamenti, la gioia e la fatica che caratterizzano il mondo degli adolescenti e dei giovani d’oggi.

 

Con il suo primo romanzo, Fra me e te (che si è aggiudicato il Premio Galdus e il Premio Città di Cuneo per il Primo Romanzo, Sezione Scuole) Marco Erba  racconta a due voci, quelle di Edoardo e Chiara, una storia che affronta i temi dell’amore, dell’amicizia, del pregiudizio, proponendo una fotografia nitidissima della vita degli adolescenti di oggi, in gran parte giocata tra i social network, la scuola, i genitori. E’ il racconto della “crescita” non sempre facile dei due protagonisti che coinvolge il lettore, lo fa emozionare, ricordare, sognare, e che riporta anche i non più giovani al periodo della propria adolescenza.

 

Da poche settimane è nelle librerie, sempre per Rizzoli, il secondo romanzo di Marco Erba: Quando mi riconoscerai.
Nel racconto si intrecciano, alternandosi  tra loro, le vicende di due epoche apparentemente lontane, quella del periodo fascista e della partecipazione italiana alla seconda guerra mondiale e gli anni tra la fine del Novecento e l’inizio del nostro secolo.
Al centro della narrazione sono i vissuti  intensi, talvolta drammatici dei protagonisti: Rodolfo e Italo, gemelli, uguali come gocce d’acqua ma anche molto diversi, uniti però da un filo invisibile forte come l'acciaio; Viola,  la ragazza più bella del paese, figlia di Giorgio Fontana, il capo dei fascisti di Castenate; Enea e Camilla, coetanei in quello stesso paese, che  condividono, assieme alla fatica di crescere, anche la scoperta di un lontano segreto. 
“Quando mi riconoscerai” dice Marco Erba “é una storia sui dolori che la vita impone e la forza di ricominciare, che condanna ogni forma di fascismo e di oppressione, ieri come oggi, ma non dimentica che le persone, con la loro unicità, non sono mai solo le idee che professano.”

 

 

Altre date


  • 2018-05-24 19:00

Powered by iCagenda